Home‎ > ‎Analisi SWOT Elba‎ > ‎

Debolezze


I punti di debolezza sono fattori negativi interni al sistema che possono essere risolti in modo autonomo attraverso azioni svolte all'interno del sistema
 PUNTI DI DEBOLEZZA FATTORI NEGATIVI INTERNI
 AZIONI
  Territorio e urbanistica e demanio 
Assetto del centro storico La città rinascimentale ha negli anni perso la caratteristica di centro residenziale con l'espansione urbanistica della periferia urbana che frammenta il paesaggio naturale
Negli ultimi anni anche i servizi insediati nel centro storico si sono trasferiti nell'asse Carducci Manganaro.
La sistemazione portuale turistica della darsena medicea non è accompagnata da una idonea destinazione degli edifici residenziali e commerciali
L'assenza di una piazza giardino nel centro storico impedisce la fondazione della identità cittadina tra Duomo e Municipio
Il centro storico ha perso parte della propria identità con la interruzione del cammino di ronda, la scomparsa del giardino di piazza dela Repubblica, della pavimentazione in pietra di parte delle strade e con l'occupazione del suolo con strutture sostanzialmente fisse e con la trasformazione degli infissi delle facciate.
La conformazione urbanistica privilegia l'uso pedonale e rende critica la realizzazione di viabilità e di parcheggi idonei alla funzione commerciale, residenziale e turistica
La mobilità alternativa a piedi e in bicicletta non è favorita mancando un piano per l'abbattimento delle barriere architettoniche
 Fruizione del centro storico e decoro urbanoIl rapporto sensoriale dell'utente con la città e messo alla prova
Tatto, impatti con strutture e veicoli
Vista, cartelloni pubblicitari
Olfatto, rete fognaria
Udito, eventi
Gusto, carenza di punti vendita anche alimentare
  • Rivedere il regolamento di concessione suolo pubblico e pubblicità, 
  • Realizzare un piano di abbattimento delle barriere architettoniche
  • Rinforzare l'applicazione de regolamenti
  • Favorire il commercio, anche alimentare
  • Regolare l'albergo diffuso
 Demanio pubblicoNumerosi edifici attendono di transitare dal demanio statale al demanio comunale (la ex Caserma delle Ghiaie e l'Arsenale delle Galeazze)
Molti edifici ed aree del demanio comunale attendono una idonea destinazione (la scuola del Grigolo, la Gattaia, la Linguella, il piazzale del Chicchero a San Giovanni)
La destinazione del parcheggio del Chicchero a San Giovanni per la realizzazione, attraverso 
La presenza della Gattaia è incongrua con il paesaggio urbano e merita di essere discusso il suo destino anche con un referendum per il suo abbattimento
  • Riusare l'ex Casema delle Ghiaie come polo scolastico
  • Riusare l'Arsenale delle Galeazze come parcheggio coperto e centro di servizi commerciali
  • Realizzare a San Giovanni un'area a verde pubblico e parcheggi
  • Referendum per l'abbattimento della Gattaia
 Salvaguardia del paesaggio

Gli strumenti di tutela del paesaggio e degli habitat naturali da Punta della Rena al Volterraio sono deboli e necessitano di essere rinforzati anche per considerare un area complementare al PNAT

La presenza della cava di Colle Reciso è incongrua

Zona portuale Assenza della stazione marittima e di un centro di servizi
  • Accelerare l'attuazione della variante portuale al Regolamento urbanistico
 Zona industriale L'area nata con destinazione industriale è diventata un centro di servizi anche commerciali priva di coerenza architettonica e urbanistica nell'area di maggior pregio paesaggistico
  • Realizzare una barriera a verde sulla strada a quattro corsie lato mare
  • Bando di idee per l'assetto della zona industriale delle antiche saline
 Riduzione del rischio idraulico Alcune aree del territorio sono soggette a pericolosità idraulica molto elevate (Aree PIME) e necessitano di interventi per la riduzione del rischio
  • Pianificare gli interventi per la riduzione del rischio idraulico
 Conservazione degli habitat naturali  Le saline di San Giovanni e delle Prade hanno le caratteristiche di habitat soggetti a tutela dalla Direttiva habitat non sono inclusi nei Siti Natura 2000
  • Proporre alla Regione di includere le saline di San Giovanni e delle Prade nell'elenco delle ZPS 
  Bonifiche Non risulta che i Serbatoi di carburante della marina sotto viale Marconi siano inclusi tra i siti da bonificare sebbene contengano ancora carburante
  • Aggiornare il piano delle bonifiche
 Ambiente Il servizio idrico integrato: fornitura, collettamento e depurazione delle acque

Riduzione della produzione di CO2

  • Tutelare l'ambiente
  • Migliorare il Servizio idrico integrato e completare il depuratore di Schiopparello
  • Tutelare la natura
  • Migliorare l'assetto idrogeologico
  • Rivedere il Piano cave
  • Attuare il 
Piano
 d’Azione
 per 
l’Energia
 Sostenibile dell'Elba (PAES Elba)
   
  Servizi  
Percezione dell'isola d'Elba
Chi visita l'isola d'Elba si aspetta di percepire una identità di territorio che invece è frazionato in 8 comuni diversi che ad oggi non dispongono di un sistema di marketing territoriale per organizzare il territorio e i suoi servizi
  • Sostenere la gestione associata del turismo per avviare concretamente il miglioramento del territorio e dei servizi e alla fine del percorso attivare Strumenti di marketing territoriale
 Sistema museale Il sistema di fruizione dei musei statali della villa dei Mulini e di San Martino, delle fortezze necessità di un miglioramento attraverso un biglietto unico
  • Realizzare un sistema di accesso con biglietto unico (Elba Pass)





 Nautica minore Carenza di strutture di servizio per la nautica minore
  •  Realizzare punti d'ormeggio 
 Mobilità La rete di mobilità pedonale e ciclistica protetta è praticamente assente

Impossibilità di realizzare un numero adeguato di parcheggi in prossimità delle spiagge

  • Realizzare la rete di mobilità sostenibile, pedonale e ciclistica protetta con percorsi separati, integrando anche percorsi a 30 km/h, da Portoferraio ai Magazzini e a San Martino
  • Rinforzare il servizio pubblico di autobus per la fruizione balneare
 Risposta ad eventi eccezionali Non risulta pubblicato il Piano comunale di protezione civile
  •  Predisporre e pubblicare il piano comunale di protezione civile
 Trasparenza Il rinforzo del rispetto del concetto dell'Amministrazione trasparente dell’Amministrazione comunale è fondamentale per migliorare i servizi alla cittadinanza e alle imprese
  • Accelerare l'applicazione del piano della trasparenza
  Economia  
 Agricoltura

L'agricoltore è il custode del territorio e occorre rinfozare la multifunzionalità in agricoltura attraverso il sistema agricolo di qualità a km0, una la rete di distribuzione, sollecitando la distribuzione di quote di diritto di reimpianto dei vigneti

  • Sostenere la multifunzionalità in agricoltura
 Turismo

Gran parte del patrimonio edilizio del centro storico non ha più una vocazione abitativa per i residenti e potrebbe essere utilizzato per realizzare un sistema di ospitalità diffusa


 Risorse economiche E' debole la capacità di elaborare progetti da sottoporre ai bandi europei per reperire risorse aggiuntive rispetto al finanziamento di base 
   
  Coesione sociale 
 Identità culturale La cittadinanza non percepisce adeguatamente l'appartenenza ad un sistema territoriale che lega il destino di tutti i suoi abitanti
  •  Applicare la convenzione di Faro per sostenere la comunità di identità culturale
 Demografia

Il calo demografico dei residenti è compensato dall'aumento al 7,5% degli stranieri

  •  Sostenere l'inclusione degli straneri 
 Lavoro Le opportunità di lavoro sono strettamente legate alla elevata stagionalità del turismo
  •  migliorare i servizi e la fruizione sensoriale della città e del territorio
 Categorie deboli

Aumento dell'indice di vecchiaia

  • Rinforzare l'assistenza alle categorie deboli